Quanto cost realizzare un sito e-commerce?

Stai pensando di dare inizio a un’attività commerciale online, ma non conosci il costo medio di un sito e-commerce? Bene, allora non ti resta che scorrere le prossime righe. Se hai già fatto una breve ricerca, certamente saprai che le piattaforme gratuite per creare un negozio online non mancano affatto. Tuttavia, si tratta di soluzioni limitate, sia dal punto di vista estetico che funzionale. Molti professionisti non possono prescindere dalle opportunità che soltanto un sito e-commerce professionale può garantire.

Salero Innovation possiede una lunga esperienza nel settore dello sviluppo software e nella creazione di siti e-commerce, plasmati sulle esigenze del cliente. Conosciamo tutte le fasi del processo di creazione, dalla definizione dell’architettura del sito alla cura del design, passando per la creazione dei contenuti, l’applicazione delle tecniche SEO e la pianificazione di una strategia di marketing efficace.

Sviluppare un sito e-commerce: il preventivo

Per realizzare uno strumento in grado di promuovere efficacemente un’azienda online, occorre considerare alcuni aspetti di fondamentale importanza. Tra questi l’organizzazione interna dell’azienda, il suo target di riferimento, i prodotti destinati alla vendita e molto altro ancora. Per creare un sito ad hoc è fondamentale esaminare il contesto in cui ci si muove, quindi definire tutti gli aspetti strutturali e tecnici. Il preventivo per un progetto di questo tipo deve tenere in considerazione:

  • assistenza post vendita
  • customer care
  • marketing online e social media marketing
  • ottimizzazione SEO
  • formazione del personale
  • creazione contenuti
  • integrazione con software di terze parti
  • personalizzazione e sviluppo funzionalità CMS
  • user experience (UX) e web design
  • definizione della strategia
  • analisi dei competitors


Le attività che costituiscono un progetto del genere sono tante; oltre ai contenuti e agli aspetti tecnici, figurano tutte le attività legate alla visibilità del sito, tra cui il marketing e la SEO. Proprio queste ultime possono risultare particolarmente impattanti sui costi di avvio di un e-commerce. Infatti, se la realizzazione del negozio e la generazione dei contenuti richiedono poche settimane di lavoro, il posizionamento del sito sui motori di ricerca e l’acquisizione del traffico in entrata necessitano di un impegno costante e prolungato nel tempo.

Il costo di un sito e-commerce

Nel definire il prezzo finale bisogna considerare ulteriori elementi quali:

  • integrazione con market place
  • integrazione con altri software
  • numero delle lingue implementate
  • quantità dei contenuti
  • tipologia e-commerce (B2B/B2C)
  • numero e tipologia delle opzioni
  • quantità di prodotti in vendita


Mediamente, il prezzo di un sito e-commerce per PMI è compreso tra 5.000 e 10.000 euro. Tutto questo senza dimenticare che, oltre ai costi iniziali, vanno aggiunti ulteriori investimenti, destinati all’implementazione delle campagne di marketing. Tra queste è necessario menzionarne alcune davvero imprescindibili, comuni alla maggior parte delle tipologie di business:

  • Facebook Ads
  • Email marketing/Newsletter
  • SEO (ottimizzazione del sito e dei contenuti allo scopo di migliorarne il posizionamento sui motori di ricerca)
  • Campagne Pay Per Click (PPC) con AdWords


Le spese per il marketing di cui necessita un’azienda operante in una nicchia caratterizzata da una concorrenza media sono quantificabili in 1.000/1.500 euro mensili. L’avvio di un’attività online è a tutti gli effetti un investimento e come tale va considerato; pertanto, prima di procedere è importante eseguire un’analisi preventiva del mercato e dei concorrenti, in modo da verificare le reali opportunità di guadagno. Se desideri avviare un’attività di commercio online, contattaci immediatamente per una consulenza o un preventivo!

Condividi
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on telegram
Telegram
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email